Membrana per facciate adatta per rivestimenti discontinui con fughe fino a 35 mm con zone autoadesive

Vantaggi

  • sicurezza degli elementi strutturali: molto aperta alla diffusione e nel contempo estremamente resistente alla pioggia battente
  • elementi strutturali asciutti: la membrana funzionale non porosa in TEEE trasporta attivamente l’umidità verso l’esterno
  • non visibile dietro a rivestimenti discontinui: tessuto non tessuto nero con stampa nera nell’area di sovrapposizione
  • massima resistenza all’invecchiamento e termostabilità grazie alla membrana in TEEE
  • 6 mesi di esposizione agli agenti atmosferici
  • incollaggio rapido e sicuro grazie alle zone autoadesive connect integrate in senso longitudinale

Applicazione

Impiego come membrana per rivestimento pareti dietro a facciate chiuse e aperte (rivestimento discontinuo, larghezza fessure max. 35 mm - larghezza rivestimento = min. 3x larghezza fessure). Posa su tavolati, pannelli in derivati del legno e tutti i coibenti in stuoia e in pannello.

Galleria d'immagini Lavorazione

Condizioni generali

Le membrane SOLITEX FRONTA QUATTRO devono essere posate con il lato stampato rivolto verso l’esterno. Vengono stesi senza inflessioni orizzontalmente.

Nel caso di utilizzo di facciate a rivestimento discontinuo, le dimensioni delle aperture non devono superare i 35 mm. La larghezza del rivestimento: minimo 3x larghezza dell’apertura.
La distanza tra il rivestimento e la membrana dev’essere di almeno 20 mm.

I fissaggi non devono essere eseguiti in zone dove fluisce acqua di raccolta.

Durante la fase costruttiva dovrebbero essere prese misure addizionali (per es. teloni) in caso di edifici abitati o di costruzioni che necessitano di particolare protezione. Una copertura con teloni supplementari dovrebbe essere presa in considerazione anche nel caso di interruzioni prolungate dei lavori.