Na­stro ade­si­vo si­gil­lan­te ad al­ta ela­sti­ci­tà

 

Vantaggi

  • per­fet­to per si­gil­la­re nei pres­si di in­ter­se­zio­ni, gra­zie al­lo stra­to par­ti­co­lar­men­te ro­bu sto di cauc­ciù bu­ti­li­co e al­la fles­si­bi­le pel­li­co­la di sup­por­to con scar­se for­ze di ri­chia­mo
  • si­cu­ro an­che in ca­so di for­te tra­zio­ne
  • pro­teg­ge gli ele­men­ti edi­li dall'in­fil­tra­zio­ne d'ac­qua: Ha una fun­zio­ne dre­nan­te e di bar­ri re con­tro l'umi­di­tà di ri­sa­li­ta
  • giun­zio­ne si­cu­ra: Il cauc­ciù bu­ti­li­co pe­ne­tra a fon­do nel sup­por­to
  • ade­ri­sce a sup­por­ti mi­ne­ra­li
  • in­col­la­tu­re im­per­mea­bi­li all'aria se­con­do DIN 4108-7, SIA 180 e OE­NORM B 8110-2
  • i mi­glio­ri va­lo­ri ri­spet­to ai te­st del­le so­stan­ze no­ci­ve
 

Applicazione

Na­stro per giun­zio­ni al­ta­men­te fles­si­bi­le, per giun­ti im­per­mea­bi­li all'aria, ad es. pres­so zoc­co­li o in­ter­se­zio­ni, co­me tu­bi, com­po­nen­ti di mon­tag­gio etc.

  Stoffa
Supporto pellicola portante estensibile in PE
Materiale caucciú butilico
Strato di separazione pellicola siliconata in PE
Proprietà Valore Regolamento
Colore caucciú butilico: grigio, pellicola: blu
Peso superficiale ca. 3,7 kg/m² UNI EN 1849-2
Spessore ca. 2,0 mm UNI EN 1849-2
Valore sd > 100 m UNI EN 1931
Periodo di esposizione agli agenti atmosferici 3 mesi
Temperatura di applicazione da +5 °C a 35 °C, notti prive di gelo
Resistenza alla temperatura continua -20 °C fino a +80 °C
Conservazione in un luogo fresco e asciutto

Pri­ma dell’in­col­lag­gio, pu­li­re i sup­por­ti con una sco­pa, un pan­no o aria com­pres­sa.
L’in­col­la­tu­ra su su­per­fi­ci ghiac­cia­te non è pos­si­bi­le. As­si­cu­rar­si che non vi sia­no re­si­dui di so­stan­ze re­pel­len­ti sui ma­te­ria­li da in­col­la­re (es. gras­si o si­li­co­ni). Ve­ri­fi­ca­re che i sup­por­ti sia­no suf­fi­cien­te­men­te asciut­ti e ro­bu­sti.

Si ot­tie­ne una si­gil­la­tu­ra du­ra­tu­ra su pan­nel­li du­ri in de­ri­va­ti del le­gno (tru­cio­la­to, OSB e BFU, MDF e pan­nel­li sot­to­tet­to in fi­bra di le­gno).
Nel ca­so di in­col­lag­gio di pan­nel­li sot­to­tet­to in fi­bra di le­gno e su sup­por­ti li­sci mi­ne­ra­li è ne­ces­sa­rio il pre­trat­ta­men­to con TE­SCON PRI­MER RP. Sup­por­ti in cal­ce­struz­zo o in­to­na­co non de­vo­no sfa­ri­na­re.

I mi­glio­ri ri­sul­ta­ti ai fi­ni del­la si­cu­rez­za del­la co­stru­zio­ne si ot­ten­go­no su sup­por­ti di al­ta qua­li­tà.
La ve­ri­fi­ca dell’ido­nei­tà del sup­por­to rien­tra nel­la re­spon­sa­bi­li­tà del po­sa­to­re. Si con­si­glia even­tual­men­te di ef­fet­tua­re dei te­st d'in­col­lag­gio.
Nel ca­so di sup­por­ti non ro­bu­sti è con­si­glia­bi­le un pre­trat­ta­men­to con TE­SCON PRI­MER RP.

Le giunzioni non devono essere sottoposte a sforzi di trazione.
Sfregare i nastri adesivi con decisione. Fare attenzione a una contropressione sufficiente.
Raccordi impermeabili al vento e all'aria o sicure contro la pioggia possono essere ottenute solo nel caso in cui i freni al vapore o le guaine sottotetto e per facciate siano posate senza pieghe.
Per permettere la lavorazione, le temperature di giorno e di notte devono essere >5 °C.
Nel caso in cui la tenuta iniziale non dovesse essere soddisfacente, la striscia sul lato grigio in caucciù butilico può essere disciolta con un solvente (per esempio acquaragia). Il solvente aumenta la collosità del caucciù butilico in presenza di basse temperature.
Se sottoposto all'azione del calore, il nastro funziona come autosigillante.

Numero articolo GTIN Lunghezza Larghezza Peso Conf. Conf./bancale
14343 4026639143433 10 m 60 mm 1,5 kg 5 300
14344 4026639143440 10 m 100 mm 3 kg 3 180
1: Conf. per professionisti non vendibile singolarmente