Freno al vapore armata Hydrosafe® ad alte prestazioni

INTELLO X PLUS

Vantaggi

  • la miglior protezione in assoluto da danni edili e muffa grazie alla resistenza alla diffusione igrovariabile®
  • abbinabile a tutti i materiali isolanti fibrosi, anche coibenti a insufflaggio
  • più maneggevole: utilizzabile per coibentazione con isolante interposto e per isolamento esterno
  • protegge l’opera edile durante la fase costruttiva dalle possibili intemperie esterne, a partire da una pendenza del tetto di 10°
  • sicurezza nei cantieri invernali grazie alla funzione Hydrosafe®
  • ottimi risultati nel test delle sostanze nocive, testato secondo i criteri ISO 16000

Applicazione

Impiego sul lato interno di coibentazioni con isolante interposto e per l’isolamento esterno su sottofondo solido in abbinamento a tutti i coibenti fibrosi, inclusi quelli a insufflaggio.

Adatta anche in aree in cui la membrana è esposta costantemente a luce UV diffusa, come ad es. in caso di locali non strutturati/mancanza di rivestimento interno.

INTELLO X PLUS può essere abbinata a tutti i coibenti in stuoia in costruzioni aperte alla diffusione verso l’esterno e chiuse alla diffusione, come tetti piani/a spioventi e tetti verdi in base alla misurazione.

Da subito massima protezione da danni edili e muffa

Per la sicurezza degli elementi strutturali

Protegge la struttura dagli influssi atmosferici durante la fase di costruzione.
Al contempo svolge la funzione di freno al vapore igrovariabile e barriera all’aria per la protezione della struttura termoisolante sottostante.

  • In inverno resistente alla diffusione ≥ alta protezione contro l’umidità,
  • in estate aperto alla diffusione ≥ asciugatura estrema

= massima sicurezza da danni edili.

Utilizzabile anche con costruzioni chiusi alla diffusione dal esterno.

Intelligenza senza tempo

In inverno INTELLO X ferma o frena l’infiltrazione di umidità nel tetto e nel muro (trasporto di umidità settimanale inferiore a 7 g/m²).
In estate il freno al vapore lascia asciugare il vapore acqueo dalla costruzione anche verso l’interno, secondo necessità.
Il valore-sd pari a 0,25 m rappresenta un trasporto di umidità superiore a 500 g/m² alla settimana - un potenziale di asciugatura straordinariamente alto.
Basso trasporto d’umidità in inverno - elevata asciugatura in estate: l’eventuale umidità non prevista viene sempre asciugata dalla coibentazione e la muffa non ha possibilità di formarsi.
Questo adattamento dei manti "proclima" ad una diffusione intelligente e particolarmente efficace sottolinea la formula di sicurezza: Per prevenire al meglio possibili danni edili, la riserva di asciugatura del sistema dev’essere sempre più alta del più grande carico di umidità teoricamente possibile.