Nastro monoadesivo per sigillatura di fori dei chiodi

 

Vantaggi

  • ottimo effetto isolante: il sigillante penetra nel foro attraverso il chiodo o la vite
  • facile da premontare sulla controlistellatura
  • conforme ai regolamenti: risponde ai requisiti di ZVDH e SIA 232/1
  • sicuro durante la fase di costruzione: adatto per coperture ausiliarie/impermeabilizzazioni durante i lavori di costruzione
 

Applicazione

Nastro monoadesivo in gomma butilica con acrilato modificato per la sigillatura di fori dei chiodi sotto la controlistellatura, in strutture di copertura inclinate. TESCON NAIDECK mono è indicato per realizzare coperture in conformità con le schede prodotto ZVDH per membrane sottotegola.

Galleria d'immagini Lavorazione

Condizioni generali

Misure di messa in sicurezza contro la perforazione possono essere raggiunte solo mediante membrane sottotetto e sottomanto posate senza pieghe e un raccordo di colla su entrambi i lati.

Supporti

Prima dell’incollaggio pulire i supporti.
L’incollatura su superfici ghiacciate non è possibile. Assicurarsi che non vi siano residui di sostanze repellenti sui materiali da incollare (es. grassi o siliconi). Verificare che i supporti siano sufficientemente asciutti e robusti.

TESCON NAIDECK mono può essere utilizzato su tutte le membrane per esterni pro clima, altre membrane sottotegola e membrane per rivestimenti (ad es. in PP e PET), oltre che su pannelli sottotegola in MDF e fibra di legno.

I migliori risultati per la sicurezza della struttura si ottengono su sottofondi piani non strutturati.
La verifica dell’idoneità del supporto rientra nella responsabilità del posatore. Si consiglia eventualmente di effettuare dei test d’incollaggio.
Nel caso di supporti non robusti è consigliabile un pretrattamento con TESCON PRIMER.