Heizung gross

Manto dell'edificio permeabile all'aria: alti costi per il riscaldamento

An­che le più pic­co­le fes­su­re del­lo stra­to im­per­mea­bi­le all'aria, ri­sul­ta­to per esem­pio di una sca­den­te sigillatura o mancata chiusura dei fre­ni al va­po­re o membrane im­per­mea­bi­li, pos­so­no pro­vo­ca­re la ve­lo­ce di­sper­sio­ne dell'aria cal­da ver­so l'ester­no, au­men­tan­do così i co­sti per il ri­scal­da­men­to e ren­den­do la coi­ben­ta­zio­ne ter­mi­ca me­no red­di­ti­zia per il pro­prie­ta­rio.

Heizung klein

Manto dell'edificio impermeabile: costi ridotti e comfort abitativo

Una ca­sa di 80 m² di su­per­fi­cie abi­ta­bi­le con scarsa tenuta all'aria, ne­ces­si­ta per il ri­scal­da­men­to la stes­sa quan­tità d'ener­gia di una ca­sa di 400 m² di su­per­fi­cie abi­ta­bi­le ma im­per­mea­bi­le all’aria.¹)
Maggiori sono i punti di mancata tenuta all'aria dell'involucro e maggiore è la dif­fe­ren­za di pres­sio­ne at­mo­sfe­ri­ca tra in­ter­no ed ester­no, più risultano elevate le dispersioni di calore verso l'esterno.

Anche l’ingresso d’aria non controllato può influire negativamente sul clima abitativo, ad esempio tramite correnti d'aria, aria interna troppo secca in inverno, o riscaldamento rapido e forte in estate.

Confronto tra un manto impermeabile all'aria e un'altro permeabile all'aria

Nell'Eu­ro­pa cen­tra­le, per il ri­scal­da­men­to de­gli am­bien­ti, le ca­se ne­ces­si­ta­no me­dia­men­te di 22 li­tri di ga­so­lio, cor­ri­spon­den­ti ad una po­ten­za di 220 KW/h di gas, per ogni me­tro qua­dro di su­per­fi­cie abi­ta­bi­le. In con­fron­to, un ca­sa co­strui­ta se­con­do gli at­tua­li re­qui­si­ti di coi­ben­ta­zio­ne con­su­ma so­lo 3 li­tri di ga­so­lio/m² di su­per­fi­cie abi­ta­ti­va e una ca­sa pas­si­va ne arriva a consumare addirittura solo 1 li­tro.
Il presupposto è sempre un manto dell'edificio impermeabile all'aria a perfetta tenuta.

¹)
L’Isti­tu­to di fi­si­ca edi­le di Stoc­car­da ha ana­liz­za­to un sistema coi­ben­te di su­per­fi­cie 1 x 1 m, con uno spes­so­re di isolamento pa­ri a 14 cm.
In con­di­zio­ni di im­per­mea­bi­lità all'aria e in as­sen­za di fes­su­re sul manto di tenuta all'aria, si è po­tu­to con­fer­ma­re il va­lo­re di coi­ben­ta­zio­ne di 0,30 W/(m²·K) cal­co­la­to in pre­ce­den­za.
Nel ca­so in cui la stes­sa co­stru­zio­ne pre­sen­ti una fes­su­ra sul manto di tenuta di lar­ghez­za pa­ri a so­lo 1 mm, il va­lo­re di trasmittanza termica U peggiora fortemente e scen­de ad un U = 1,44 W/(m²·K). Si disperde quindi quasi 5 volte più calore rispetto a una costruzione impermeabile all'aria.

Luftdichtung innen

So­lu­zio­ni di si­ste­ma

  • adat­te al­le nuo­ve co­stru­zio­ni
  • adat­te al ri­sa­na­men­to