Freno al vapore su tavolato sopra la travatura al di sotto delle coibentazioni con zone autoadesive

 

Vantaggi

  • protegge la costruzione durante la fase costruttiva dalle possibili intemperie esterne, a partire da una pendenza del tetto di 10°
  • impermeabile e resistente all’acqua, calpestabile
  • allo stesso tempo funzione come strato di freno al vapore e barriera all’aria
  • ottimi risultati nel test delle sostanze nocive, testato secondo i criteri ISO 16000
  • incollaggio facile e veloce mediante le zone autoadesive connect in direzione longitudinale rispetto alla membrana
 

Applicazione

Impiego come membrana freno al vapore e barriera all’aria resistente alle intemperie sotto le coibentazioni su travatura, in abbinamento a tutti i coibenti in costruzioni aperte alla diffusione esternamente.

Dati tecnici

  Stoffa
Feltro di protezione e di copertura Polipropilene
Film Polipropilene
Proprietà Valore Regolamento
Colore marrone
Peso superficiale 150 g/m² UNI EN 1849-2
Spessore 0,50 mm UNI EN 1849-2
Permeabilità al vapore acqueo µ 5.000 UNI EN 1931
Valore sd 2,30 m UNI EN 1931
Reazione al fuoco E UNI EN 13501-1
Periodo di esposizione agli agenti atmosferici 3 mesi
Colonna d‘acqua > 2.500 mm UNI EN ISO 811
Impermeabilità all'acqua W1 UNI EN 1928
Resistenza a trazione long./trasv. 250 N/5 cm / 170 N/5 cm UNI EN 12311-2
Allungamento long./trasv. 60 % / 60 % UNI EN 12311-2
Resistenza allo strappo long./trasv. 120 N / 120 N UNI EN 12310-1
Resistenza all’invecchiamento superata UNI EN 1296 / UNI EN 1931
Resistenza alla temperatura continua -40 °C fino a +100 °C
Conducibilità termica 2,3 W/(m·K)
Marchiatura CE disponibile UNI EN 13984


Tecnico-hotline

Tel. +39 (0) 473 499 050

Fax +39 (0) 473 499 060

info@naturalia-bau.it